Som besökare på Dayviews samtycker du till användandet av s.k. cookies för att förbättra din upplevelse hos oss. Jag förstår, ta bort denna ruta!
Forgotten password?
  • Logga in med
Tekniskt fel pågår. På grund av att en server kraschat är det vissa problem att ladda upp bilder. Flera äldre bilder har även försvunnit till följd av detta, vilket vi beklagar. Vi arbetar för att få igång det så snart som möjligt.
Annons
Sign up!

September 2018

M
T
W
T
F
S
S
 
 
 
 
 
1
2
3
4
5
24
25
26
27
28
29
30
 

October 2018

M
T
W
T
F
S
S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
 
 
 
 

Monday 17 September 2018   photo 6/7

Zatoichi The Outlaw
-----------------------------------------
DOWNLOAD: http://urllio.com/qw95d
-----------------------------------------
In una città in cui i contadini pieni di debiti vengono sfruttati senza pietà, Zatoichi è costretto a schierarsi da un crudele capo della yakuza al suo rivale apparentemente altruista.
Zatoichi arriva in una città in cui una casa da gioco rapisce i suoi poveri e deboli clienti. Un'establishment rivale si muove per pagare quei debiti e liberare i contadini, ma il capo apparentemente altruista di questa casa sta in realtà gettando le basi per uno spietato schema di presa di denaro. Il sedicesimo film di Zatoichi è il primo della sua serie Katsu Productions ed è uno dei più audaci della serie.
Questo film vede il cieco spadaccino Zatoichi arrivare in un villaggio dove incontra Shushi Ohara, un samurai che non porta più la spada ma è ancora in grado di difendersi. Sta cercando di aiutare i contadini incoraggiandoli a smettere di giocare e bere; qualcosa che sta sconvolgendo il capo locale che li ha derubati. Un altro capo sembra essere più altruista, ma ha il suo piano subdolo per prendere la terra dei contadini. Inevitabilmente Zatoichi alla fine arriva in aiuto dei contadini anche se inizialmente si fidava del capo "buono".
Come non ho visto molti film di Zatoichi, e questo è il più vecchio che abbia visto così non riesco a paragonarlo ai film precedenti, ma dirò che mi è piaciuto; certamente non è necessario aver visto altri film della serie per capire cosa sta succedendo. La storia è abbastanza facile da seguire e c'è un sacco di azione impressionante. Alcuni di questi sono abbastanza sanguinosi, perché le membra e le teste vengono tagliate di tanto in tanto. Zatoichi è un interessante protagonista; non ha sempre ragione e i suoi errori hanno conseguenze reali; Shintaro Katsu fa un ottimo lavoro nel ruolo. Oltre a una buona azione ci sono alcune risate da fare lungo il percorso.
Questi commenti sono basati sulla visione del film in giapponese con sottotitoli in inglese.
L'intera serie è impressionante. Eppure questo è molto più basso in termini di qualità. Come un altro recensore ha confrontato con la spazzatura Tarantino, beh, per quelli non c'è alcun calo di qualità.
Direi che è impressionante mantenere una serie così lunga fino al primo film di una minore valore. Questo è il primo con una trama complicata e a questo punto cercano (perché?) Di sperimentare con un diverso tipo di cinematografia. E mentre le scene dinamiche sono un po 'strane, le cose come la decapitazione sono fuori dalla loro portata ... È più inspiegabile dato che la serie finora è stata abbastanza buona da saltare gore e primi piani.
Anche , non c'è bisogno di mettere in relazione questa serie con Kurosawa. Kurosawa, una discendente samurai, ha fatto film sulla vita e l'onore delle persone importanti. Persone che hanno fatto l'arte e non per l'artigianato. Zatoichi è fatto dai discendenti degli attori (piuttosto al lato opposto della scala sociale) e riguarda la vita e la morte e meno il mestiere. Uno sta raccontando le storie dall'alto della classe contadina, in modo contemplativo e l'altra è raccontandole dalle strade secondarie in qualche modo guardando alla stabilità della vita contadina.
Contattami con domande, commenti o Suggerimenti ryitfork @ bitmail.ch
5da816876c
<a rel="nofollow" href="http://www.ggf.lt/en/news/view/id/236626" class="" onClick="javascript: window.open('/externalLinkRedirect.php?url=http%3A%2F%2Fwww.g


Zatoichi The Outlaw

-----------------------------------------

DOWNLOAD: http://urllio.com/qw95d

-----------------------------------------

































In una città in cui i contadini pieni di debiti vengono sfruttati senza pietà, Zatoichi è costretto a schierarsi da un crudele capo della yakuza al suo rivale apparentemente altruista.
Zatoichi arriva in una città in cui una casa da gioco rapisce i suoi poveri e deboli clienti. Un'establishment rivale si muove per pagare quei debiti e liberare i contadini, ma il capo apparentemente altruista di questa casa sta in realtà gettando le basi per uno spietato schema di presa di denaro. Il sedicesimo film di Zatoichi è il primo della sua serie Katsu Productions ed è uno dei più audaci della serie.
Questo film vede il cieco spadaccino Zatoichi arrivare in un villaggio dove incontra Shushi Ohara, un samurai che non porta più la spada ma è ancora in grado di difendersi. Sta cercando di aiutare i contadini incoraggiandoli a smettere di giocare e bere; qualcosa che sta sconvolgendo il capo locale che li ha derubati. Un altro capo sembra essere più altruista, ma ha il suo piano subdolo per prendere la terra dei contadini. Inevitabilmente Zatoichi alla fine arriva in aiuto dei contadini anche se inizialmente si fidava del capo "buono".

Come non ho visto molti film di Zatoichi, e questo è il più vecchio che abbia visto così non riesco a paragonarlo ai film precedenti, ma dirò che mi è piaciuto; certamente non è necessario aver visto altri film della serie per capire cosa sta succedendo. La storia è abbastanza facile da seguire e c'è un sacco di azione impressionante. Alcuni di questi sono abbastanza sanguinosi, perché le membra e le teste vengono tagliate di tanto in tanto. Zatoichi è un interessante protagonista; non ha sempre ragione e i suoi errori hanno conseguenze reali; Shintaro Katsu fa un ottimo lavoro nel ruolo. Oltre a una buona azione ci sono alcune risate da fare lungo il percorso.

Questi commenti sono basati sulla visione del film in giapponese con sottotitoli in inglese.
L'intera serie è impressionante. Eppure questo è molto più basso in termini di qualità. Come un altro recensore ha confrontato con la spazzatura Tarantino, beh, per quelli non c'è alcun calo di qualità.

Direi che è impressionante mantenere una serie così lunga fino al primo film di una minore valore. Questo è il primo con una trama complicata e a questo punto cercano (perché?) Di sperimentare con un diverso tipo di cinematografia. E mentre le scene dinamiche sono un po 'strane, le cose come la decapitazione sono fuori dalla loro portata ... È più inspiegabile dato che la serie finora è stata abbastanza buona da saltare gore e primi piani.

Anche , non c'è bisogno di mettere in relazione questa serie con Kurosawa. Kurosawa, una discendente samurai, ha fatto film sulla vita e l'onore delle persone importanti. Persone che hanno fatto l'arte e non per l'artigianato. Zatoichi è fatto dai discendenti degli attori (piuttosto al lato opposto della scala sociale) e riguarda la vita e la morte e meno il mestiere. Uno sta raccontando le storie dall'alto della classe contadina, in modo contemplativo e l'altra è raccontandole dalle strade secondarie in qualche modo guardando alla stabilità della vita contadina.

Contattami con domande, commenti o Suggerimenti ryitfork @ bitmail.ch

5da816876c
http://www.ggf.lt/en/news/view/id/236626 https://www.causes.com/posts/4896969 http://asura.guildwork.com/forum/threads/5b9f9ca6002aa82e1069f0c5-echo-of-yesterday-full-movie-download-in-italian http://www.ggf.lt/en/news/view/id/236629 http://telegra.ph/Floor-Brigade-09-17 https://www.causes.com/posts/4896964 https://www.causes.com/posts/4896918 http://www.ggf.lt/en/news/view/id/236628 http://telegra.ph/Girls-In-The-Rain-Full-Movie-Online-Free-09-17 http://nencara.yolasite.com/resources/the-Millennium-Man-italian-dubbed-free-download.pdf

Annons

Comment the photo

or log in:
 

Directlink:
http://dayviews.com/ovprecno/526804778/