Som besökare på Dayviews samtycker du till användandet av s.k. cookies för att förbättra din upplevelse hos oss. Jag förstår, ta bort denna ruta!
Forgotten password?
  • Logga in med
Tekniskt fel pågår. På grund av att en server kraschat är det vissa problem att ladda upp bilder. Flera äldre bilder har även försvunnit till följd av detta, vilket vi beklagar. Vi arbetar för att få igång det så snart som möjligt.
Annons
Sign up!

September 2018

M
T
W
T
F
S
S
 
 
 
 
 
1
2
3
4
5
24
25
26
27
28
29
30
 

October 2018

M
T
W
T
F
S
S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
 
 
 
 

Thursday 6 September 2018   photo 1/6

Outrage Beyond
-----------------------------------------
DOWNLOAD: http://urllio.com/p57au
-----------------------------------------
Quando la polizia avvierà una vera e propria repressione contro il crimine organizzato, accenderà una lotta nazionale yakuza tra il Sanno dell'Est e Hanabishi dell'ovest.
In Outrage di Takeshi Kitano, ci siamo seduti attraverso alcuni complottamenti e controprogrammi in cui ognuno, un gruppo di Yakuzas e gangster, è un cattivo, in lotta per il potere e il controllo quando viene involontariamente manipolato, insieme a alleanze mutevoli. La storia è stata piuttosto brillante, dal momento che non sei sicuro di come sarebbero andati a finire i piani inventati, basti dire che si sono ridotti a vicende molto violente, con un sacco di azioni da arma da fuoco tuttofare.
Ma Kitano ha mantenuto la sua direzione ben equilibrata, come ora fa di nuovo, con scene drammatiche che si verificano nella prima metà del film, seguito da un accumulo di vari crescendo violenti nella seconda metà. Continuiamo da dove abbiamo lasciato, dove i vincitori degli schemi del primo film, Kato (Tomokazu Miura) e il turncoat di Otomo Clan Ishihara (Ryo Kase) ritornano in cima alla catena alimentare, afferrando il controllo sull'organizzazione criminale Sanno-kai , anche se non senza i loro detrattori dall'interno che salteranno ad ogni seducente, suggerita opportunità di usurpare il trono. Non è stato di aiuto il fatto che il loro stile di leadership, in parallelo con alcune tecniche reali di riduzione dei costi, non lo taglia attraverso il rango.
E non riesci a mettere un buon uomo giù, o un uomo cattivo in questo caso, con l'Otomo di Beat Takeshi che torna al caos come orchestrato dal detective Kataoka (Fumiyo Kohinata). Aspetta un attimo, non abbiamo assistito alla sua scena chiave nel finale di Outrage? Suppongo che se si è al timone creativo del film - regia, scrittura e editing - allora tutto è possibile. Otomo, a quanto pare, è ancora seduto in una bella prigione, ma ha i suoi nemici che tremano nei loro panni quando le voci sono schiacciate, e Kataoka accelera le parole di Otomo per farlo rilasciare e tornare nella mischia. Preferendo una vita umile tra i cofani, è il genere mantra che non si lascia mai andare, ma si ritrova nel trambusto della vendetta e della violenza.
Tra i due film, forse lo farò devo lanciare il mio cappello di preferenza sul primo, se non altro per una trama che coinvolge molte più parti interessate, e sulla violenza sullo schermo che è stata più sdolcinata di quanto questo follow-up sia piuttosto mansueto, e di solito fuori dagli schemi. A volte arriviamo a vedere bagliori da museruole, compensati dai suoni sonori resi incredibilmente da più turni che lasciano la camera della pistola. E stilisticamente, che è un giusto contro-punto per la chiarezza di ciò che Hollywood fa oggi, ci ritroviamo a fissare barilotti di cannoni sullo schermo, prima di tagliare alle conseguenze.
Quando messi insieme, mentre il i film toccano la vendetta vendetta, e forse contengono una sfumatura di politica organizzativa del mondo reale data la struttura della Yakuza, non solo paragoniamo stili di leadership e abilità di quelli in cima, ma piuttosto come dovrebbe essere consapevole del piccolo uomo che corre in giro, provocando problemi solo per il beneficio personale. Fumiyo Kohinata ruba lo spettacolo ogni volta che arriva sullo schermo come il correttivo Detective Kataoka, s


Outrage Beyond

-----------------------------------------

DOWNLOAD: http://urllio.com/p57au

-----------------------------------------

















































Quando la polizia avvierà una vera e propria repressione contro il crimine organizzato, accenderà una lotta nazionale yakuza tra il Sanno dell'Est e Hanabishi dell'ovest.
In Outrage di Takeshi Kitano, ci siamo seduti attraverso alcuni complottamenti e controprogrammi in cui ognuno, un gruppo di Yakuzas e gangster, è un cattivo, in lotta per il potere e il controllo quando viene involontariamente manipolato, insieme a alleanze mutevoli. La storia è stata piuttosto brillante, dal momento che non sei sicuro di come sarebbero andati a finire i piani inventati, basti dire che si sono ridotti a vicende molto violente, con un sacco di azioni da arma da fuoco tuttofare.

Ma Kitano ha mantenuto la sua direzione ben equilibrata, come ora fa di nuovo, con scene drammatiche che si verificano nella prima metà del film, seguito da un accumulo di vari crescendo violenti nella seconda metà. Continuiamo da dove abbiamo lasciato, dove i vincitori degli schemi del primo film, Kato (Tomokazu Miura) e il turncoat di Otomo Clan Ishihara (Ryo Kase) ritornano in cima alla catena alimentare, afferrando il controllo sull'organizzazione criminale Sanno-kai , anche se non senza i loro detrattori dall'interno che salteranno ad ogni seducente, suggerita opportunità di usurpare il trono. Non è stato di aiuto il fatto che il loro stile di leadership, in parallelo con alcune tecniche reali di riduzione dei costi, non lo taglia attraverso il rango.

E non riesci a mettere un buon uomo giù, o un uomo cattivo in questo caso, con l'Otomo di Beat Takeshi che torna al caos come orchestrato dal detective Kataoka (Fumiyo Kohinata). Aspetta un attimo, non abbiamo assistito alla sua scena chiave nel finale di Outrage? Suppongo che se si è al timone creativo del film - regia, scrittura e editing - allora tutto è possibile. Otomo, a quanto pare, è ancora seduto in una bella prigione, ma ha i suoi nemici che tremano nei loro panni quando le voci sono schiacciate, e Kataoka accelera le parole di Otomo per farlo rilasciare e tornare nella mischia. Preferendo una vita umile tra i cofani, è il genere mantra che non si lascia mai andare, ma si ritrova nel trambusto della vendetta e della violenza.

Tra i due film, forse lo farò devo lanciare il mio cappello di preferenza sul primo, se non altro per una trama che coinvolge molte più parti interessate, e sulla violenza sullo schermo che è stata più sdolcinata di quanto questo follow-up sia piuttosto mansueto, e di solito fuori dagli schemi. A volte arriviamo a vedere bagliori da museruole, compensati dai suoni sonori resi incredibilmente da più turni che lasciano la camera della pistola. E stilisticamente, che è un giusto contro-punto per la chiarezza di ciò che Hollywood fa oggi, ci ritroviamo a fissare barilotti di cannoni sullo schermo, prima di tagliare alle conseguenze.

Quando messi insieme, mentre il i film toccano la vendetta vendetta, e forse contengono una sfumatura di politica organizzativa del mondo reale data la struttura della Yakuza, non solo paragoniamo stili di leadership e abilità di quelli in cima, ma piuttosto come dovrebbe essere consapevole del piccolo uomo che corre in giro, provocando problemi solo per il beneficio personale. Fumiyo Kohinata ruba lo spettacolo ogni volta che arriva sullo schermo come il correttivo Detective Kataoka, sul libro paga della forza e sforzandosi di salire nella sua scala di carriera, mentre è al comando dei clan, ma allo stesso tempo intrigante contro tutti per avanzare la sua agenda personale da entrambe le parti della legge.

Non ho avuto altro che ridere durante una scena di interrogatorio che gli ingegneri di Kataoka, che probabilmente taglia un po 'vicino a casa vista la serie di gaffe nella corte di alto profilo casi che non hanno messo in buona luce la squadra di casa. E personaggi come Kataoka, non sono difficili da immaginare né straniero della finzione. Il suo opposto sarebbe stato il bacchettone dritto Shigeta, che nonostante tutta la sua giustizia, non poteva influenzare la corruzione che stava succedendo sul suo volto, come eseguito in stile arrogante dalla sua controparte. È davvero lo show di Kataoka sin da subito, essendo il personaggio chiave e catalizzatore in quasi tutte le svolte, con Fumiyo Kohinata come il cattivo per antonomasia di tutti i cattivi qui.
Di tutti i grandi attori / registi, Kitano è probabilmente arrivato il più vicino a creare uno stile che paragona il suo approccio alla recitazione.
867624ce0b
https://www.causes.com/posts/4338887 https://www.scoop.it/t/caubrinovooksan/p/4101332787/2018/09/06/nanbaka-film-completo-in-italiano-download-gratuito-hd-720p https://www.yumpu.com/en/document/view/62017193/juana-la-cubana-full-movie-free-download http://lifolnoy.yolasite.com/resources/Faith-and-Other-Weapons-movie-in-italian-dubbed-download.pdf https://pastebin.com/Ed7WAu6g https://kanapearlx.netlify.com/exodus_to_egypt_song_free_download.pdf https://eldriwellin.netlify.com/kanzentai_shinka_metarugureimon_online_free.pdf http://graph.org/Sentenced-Served-Download-Movie-Free-09-06 https://abintatewindreal.wixsite.com/ovchaelaco/blog/orlando-qualifying-download-torrent https://www.causes.com/posts/4338889

Annons

Camera info

Camera NIKON D700
Focal length 125 mm
Aperture f/4.0
Shutter 1/160 s
ISO 1250

Comment the photo

or log in:
 

Directlink:
http://dayviews.com/worltreaddia/526603015/